Spirulina, benefici e come assumerla. | Aloe Vera Fuerteventura | Bio Aloe

Spirulina, benefici e come assumerla.

Spirulina

Indice

Cosa è la Spirulina

Che cos’è la spirulina? Puoi usare il termine spirulina in due modi:
 Come una parola tecnica per riferirsi a un tipo specifico di cianobatteri: il genere Chrooccales.

Come nome generico del supplemento dietetico a base di estratto di cianobatteri commestibili del tipo Arthrospira. Prima, Chrooccales e Arthrospira erano un genere unico chiamato “Spirulina” a causa della forma a spirale o elicoidale dei loro individui.  Ora, botanicamente, appartengono a diversi tipi di cianobatteri con alcune importanti differenze, come vedrai più avanti.


 I cianobatteri sono le note “alghe blu” o “alghe blu-verdi”, un gruppo di vegetali speciali a cavallo tra batteri e alghe.  Sono batteri capaci di fotosintesi, cioè di trasformare luce e ossigeno per ottenere energia e alghe senza nucleo e dimensioni microscopiche.


I cianobatteri formano una famiglia molto grande, con un’ampia varietà di generi e specie e sono caratterizzati dal contenimento di pigmenti speciali che conferiscono loro il loro caratteristico colore blu-verde (e che hanno a che fare con i benefici che offrono per migliorare la nostra salute).


Di dimensioni microscopiche, sono visibili (senza microscopio) solo quando si verificano “proliferazioni” o “fioriture”, gruppi di questi batteri alghe.  Ciò si verifica in situazioni speciali: acque alcaline (pH 8-9) ricche di sostanze nutritive, ad alte temperature (da 15 a 30 º C), leggermente agitate e senza vento.  Ecco perché sono anche chiamati alghe salmastre .


 La distinzione tra il termine tecnico (Spirulina come membro del genere Chrooccales) e spirulina (l’integratore alimentare a base di estratto cianobatterico del genere Arthrospira) può essere importante per te.  Il genere Chrooccales non include alcuna specie commestibile e nessuno dei suoi membri contiene acidi grassi essenziali;  Arthrospira invece è commestibile per l’uomo e altri animali e contiene acidi grassi essenziali.


Storia della spirulina La spirulina è presente nella storia dell’umanità da centinaia di anni: è stato un complemento della dieta in diverse culture e in diversi momenti della storia.


 Ci sono riferimenti all’uso della spirulina nel IX secolo nella regione del Ciad, o nella cultura azteca nel XV secolo.

 Nel ventesimo secolo, il suo uso si estese in Europa dal centro dell’Africa e la sua commercializzazione e coltivazione fu sviluppata per uso industriale.

Apporti nutrizionali


 La spirulina è un prezioso apporto nutrizionale alla salute e contribuisce alla crescita delle persone che la producono.
 Tanto che nel 2008 la FAO (Organizzazione delle Nazioni Unite per l’alimentazione e l’agricoltura) ha messo in evidenza il suo alto contenuto di macro e micronutrienti e ha messo in luce la capacità di coltivare spirulina in aree in cui altre colture falliscono e ha dichiarato la spirulina una fonte preziosa  per lo sviluppo alimentare ed economico dei paesi in via di sviluppo.


 Come vedrai di seguito, la spirulina è un integratore alimentare o nutrizionale con preziose proprietà nutritive e effetti benefici sulla salute.  Un superfood che è riuscito a suscitare l’interesse di organizzazioni come la NASA o l’Agenzia spaziale europea di studiare la possibilità di includerlo come parte della dieta degli astronauti.
 Proprietà spirulina La spirulina, l’integratore alimentare a base di cianobatteri del tipo Arthrospira, è considerata un superalimento legato alle sue proprietà nutritive: il suo contributo di macro e micronutrienti lo rende molto interessante per la salute.


 Macronutrienti di Spirulina Carboidrati: 24% Proteine: 57% Grasso: variabile tra il 5 e il 14% a seconda delle condizioni della coltura. Le proteine ​​della spirulina sono considerate di ottima qualità.  Da un lato, hanno un alto valore biologico: forniscono tutti gli aminoacidi essenziali e fino a 10 aminoacidi non essenziali.  

Dall’altro, sono proteine ​​facilmente digeribili perché non hanno l’involucro di cellulosa di altri alimenti a base vegetale.  Questo è il motivo principale per cui la spirulina viene proposta come soluzione sostenibile alla malnutrizione nei paesi in via di sviluppo.


 Il contenuto di grassi della spirulina varia a seconda delle condizioni di coltura: a seconda della quantità di luce, azoto e ossigeno in cui prolifera.  Se sono scarsi, il grasso aumenta come una forma di riserva di energia.


 Un aspetto molto importante della composizione macronutriente della spirulina è il suo contributo di acidi grassi essenziali, sotto forma di acido gamma linolenico, uno degli acidi grassi essenziali per la salute umana.  L’acido gamma linolenico può essere convertito in acidi grassi omega-3 a catena lunga come l’acido eicosapentanoico (EPA) e l’acido docosaesanoico (DHA), che hanno funzioni vitali nel nostro corpo.  Due funzioni che devi imparare da questi acidi grassi sono la regolazione dell’infiammazione (principalmente EPA) e la protezione del sistema nervoso (principalmente DHA).


Micronutrienti di Spirulina La spirulina offre una vasta gamma di vitamine, minerali e antiossidanti, con funzioni molto preziose per garantire la tua salute a tutti i livelli.

Le Vitamine


 Vitamina A sotto forma di beta-carotene Vitamine del gruppo B: B1, B2, B3, B5 e B6.  Potresti aver sentito parlare della spirulina come integratore alimentare in grado di riempire le riserve di vitamina B12.  È vero che mostra un alto contenuto di questa vitamina ma sembra avere poco valore efficace.  Se hai un deficit di vitamina B12, potrebbe essere preferibile optare per uno specifico integratore di vitamina B12 (insieme a un complesso di tutte le vitamine del gruppo B). Vitamina E, antiossidante. calcio ferro magnesio manganese fosforo potassio sodio zinco iodio clorofilla: un pigmento con un grande potere antiossidante altri pigmenti: il colore bluastro della spirulina è dovuto al suo contenuto di ficocianina.

Questo pigmento ha la proprietà di fornire atomi di azoto in grado di legare i metalli pesanti (come lo stronzio, il cesio, ecc.) E quindi di eliminarli dal corpo. A causa del suo contributo nei nutrienti, la spirulina aiuta a migliorare la salute a tutti i livelli, fisico, mentale ed emotivo. Benefici del consumo di spirulina A causa del suo contributo nei nutrienti, la spirulina aiuta a migliorare la salute a tutti i livelli, fisico, mentale ed emotivo.  E aiuta anche a prendersi cura della salute dell’ambiente perché è una coltura che ha bisogno di meno acqua rispetto ad altre colture più convenzionali, può essere raccolta durante tutto l’anno e sopravvive in condizioni avverse per altre specie.  Poiché la nostra salute è anche la salute dell’ambiente in cui viviamo, è un aspetto importante da considerare.


Quando si tratta di salute, questo è ciò che la spirulina può fare per te:
 Migliora la tua alimentazione A causa del suo contributo nutrizionale in proteine ​​di alto valore biologico e di facile digestione, è una risorsa molto utile per risolvere i problemi di malnutrizione.
 Il suo contributo agli acidi grassi essenziali contribuisce alla cura della salute cardiovascolare e alla regolazione dell’infiammazione, così comune oggi e al substrato di numerose malattie croniche, alcune gravi come il cancro.


 Prenditi cura della tua salute cardiovascolare.

A livello cardiovascolare, la spirulina può anche aiutarti a migliorare il tuo profilo lipidico (trigliceridi e livelli di colesterolo nel sangue) e ridurre l’aggregazione piastrinica (che può servire come prevenzione anti-trombotica).


 Potenzia le tue difese La spirulina ha dimostrato di essere un interessante potenziatore del sistema immunitario:
 Migliora i tassi di globuli bianchi nei topi di laboratorio, che possono essere utili quando estrapolati all’uomo in situazioni di debolezza immunitaria come malattie autoimmuni, infezione da HIV o fibromialgia. L’assunzione di estratto di spirulina nell’uomo ha dimostrato di aumentare la cosiddetta “attività citotossica” o la distruzione di cellule specifiche, per l’applicazione nell’immunoterapia del cancro. Ti mantiene giovane La somma dell’effetto potenziante del sistema immunitario, del protettore cardiovascolare e dell’antiossidante rende la spirulina un integratore molto interessante come terapia anti-invecchiamento perché copre i principali bisogni di “antieta’”.
 Per quanto riguarda l’effetto della spirulina sul cancro È stato dimostrato che riduce l’incidenza di alcuni tipi di cancro, come il cancro alla bocca. Protegge i globuli rossi dai danni causati dalla chemioterapia e dalla radioterapia, stimolando “emopoiesi” o la produzione di globuli rossi (globuli rossi e bianchi) nel midollo osseo. Protegge dai danni ai reni mediante trattamenti usati nel cancro. Oltre a migliorare l’attività citotossica di cui ha parlato prima e regola  l’infiammazione. Ti purifica La spirulina ha dimostrato di aiutare a purificare il corpo dai metalli pesanti (piombo, arsenico, stronzio, cesio, ecc.).  E protegge il fegato da alcune malattie specifiche, come la fibrosi epatica.


 Prenditi cura della salute del tu cervello In uno studio con topi, è stato dimostrato che il contributo di tre alimenti ricchi di antiossidanti (mirtilli, spinaci e spirulina) li protegge dai danni al cervello in caso di infarto.  Quando hanno indotto un infarto cerebrale in laboratorio, i topi che avevano mangiato quegli alimenti avevano meno danni al cervello e un migliore recupero dopo l’infarto.


 Proteggi la salute degli occhi La spirulina può aiutarti a prenderti cura della salute degli occhi grazie al suo contenuto in un pigmento specifico, la xantina, che protegge l’occhio dalla degenerazione dell’età.
 Altri effetti benefici della spirulina La ricerca ha dimostrato effetti ancora più benefici della spirulina sulla nostra salute:
 Serve come sollievo in caso di processi allergici come la rinite allergica. Forse mediato dalla regolazione dell’infiammazione, contribuisce a ridurre la sensibilità al dolore, che può essere molto utile nelle persone con condizioni di dolore cronico come la fibromialgia, ad esempio. Ha un effetto antivirale, riducendo la moltiplicazione di alcuni virus. Migliora la forza fisica e la resistenza nei test di allenamento fisico, possibilmente associati all’alto contenuto di aminoacidi e ossido nitrico, un importante dilatatore dei vasi sanguigni. Precauzioni per la spirulina Sebbene mostri numerosi benefici, dovresti anche prendere in considerazione alcune precauzioni quando assumi spirulina.


 La spirulina può dare alcune reazioni avverse Aumento di temperatura e febbre. Sensazione di nervosismo Disagio digestivo gassoso. Deposizioni di colore verde scuro: causate dall’elevato contenuto di clorofilla della spirulina e dal suo effetto purificante dell’intestino crasso, per cui trascinerà i rifiuti depositati sulle pareti del tratto digestivo che possono colorare le feci. Prurito della pelle: associato all’eliminazione delle tossine, se succede di solito è temporaneo.  Ma devi essere consapevole se è dovuto alla manifestazione di un’intolleranza personale.  In questo caso, dovresti interrompere l’assunzione di spirulina. Controindicazioni della spirulina Non dovresti assumere spirulina se:
 Sei allergico ai crostacei e / o allo iodio. Sei in gravidanza o in allattamento. 

Hai una malattia alla tiroide: se questo è il tuo caso prima di assumere la spirulina, consulta il tuo medico.  Con l’assunzione di spirulina  i disturbi dell’ipotiroidismo e dell’ipertiroidismo possono essere influenzati.


 Le dosi indicate sono molto variabili, vanno da 3 a 20 grammi al giorno e possono persino raggiungere i 60 grammi al giorno in alcune persone.  Consulta un professionista competente per adattare le dosi alle tue esigenze individuali.


Infine, se vuoi (e puoi) assumere la spirulina, inizia in piccolo.  Inizia con le dosi più basse raccomandate e aumenta gradualmente la quantità, osservando gli effetti sulla tua salute.
 Se sei una delle persone che tollerano bene la spirulina, avrai un eccellente alleato per la tua salute.

Dove comprarla


La nostra Spirulina e’ un prodotto puro, non industrialmente elaborato, viene raccolto, essiccato e invasato, mantenendo tutte le proprietà incredibili di questo prodotto intatte. Viene coltivata su un’isola situata in mezzo all’oceano atlantico, isola priva di industrie e dell’inquinamento che queste provocano, il che la rende unica nel suo genere.

La puoi ordinare su questa pagina.

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn

Condividi:

Share on facebook
Share on whatsapp

Chiedi Informazioni

Può interessarti anche